Comunicato #salvaiciclisti

Cari SIC,

di seguito trovate la lista degli appuntamenti per la mobilitazione - ORA BASTA OMICIDI STRADALI - del 16 novembre prossimo, ore 19:00 in varie città italiane, in seguito alla morte dei Altea.

L’assassinio di A.T. domenica scorsa ha scosso la coscienza di molte persone, i giornali hanno dedicato ampio spazio alla vicenda della sua morte e hanno sollevato molti interrogativi che però rischiano di rimanere senza risposta.

La classe politica che ci amministra e che si candida a governarci per i prossimi anni, invece, continua a fare finta di niente rifiutandosi non solo di ammettere le proprie responsabilità per le condizioni di totale insicurezza in cui vertono le nostre strade, ma anche di prendere in considerazione l’ipotesi di un benché minimo cambiamento futuro.

Il loro silenzio è immorale e complice e non può più essere tollerato ulteriormente.

Venerdì 16 novembre ci ritroveremo nelle piazze di tutta Italia per rompere il silenzio, per chiedere che le politiche per la prevenzione siano attuate oggi e non attraverso roboanti proclami vuoti di significato.

Venerdì sera ricorderemo Altea e tutte le altre vittime della strada, ma non manifesteremo per Altea, manifesteremo per noi stessi, per il diritto alla vita nostra e dei nostri cari.

Di seguito trovate l’elenco (in ordine alfabetico per città) degli appuntamenti confermati fino a questo momento.

Siete pregati di segnalare eventuali mancanze lasciando un commento qui sotto.

AREZZO: Via Calamandrei ore 18,30

BARI: Piazza Del Ferrarese, ore 19

BOLOGNA: Piazza Maggiore ore 20:30

BRESCIA: Piazza Tebaldo Brusato, ore 19:00

BRINDISI: Piazza Crispi, ore 20:30

CAGLIARI: Piazza Giovanni XXIII, Ore 21:00

CATANIA: Piazza Duomo, Ore 21:30

FIRENZE: Piazza Della Ss Annunziata, Ore 18:30

GENOVA: Via Garibaldi, ore 18:00

LECCE: Porta Napoli, ore 21:30

MILANO: Via Solari, Ore 19:00

NAPOLI: Piazza Del Gesù, Ore 18.30

PAVIA: Piazza Leonardo da Vinci, ore 21.00

ROMA: Via dei Fori Imperiali, Palo 27, ore 19:00

TORINO: Piazza Castello, ore 21.30

TRIESTE: Piazza Borsa, Ore 19:00

View text
  • #salvaiciclisti #Bicicletta #bike #trafficjam #manifestazione #flashmob #mobilitazione
  • 1 anno fa

Cosa faccio al lavoro oltre che lavorare …

Dunque! La ditta in cui lavoro, una società di consulenze ambientali, ha un gruppo sostenibilità, di cui faccio parte, molto sostenuto (passatemi il gioco di parole) dalla dirigenza. In poche parole cerchiamo di migliorare lo stile di vita e le abitudini all’interno dell’ufficio e nello svolgimento del nostro lavoro secondo criteri che riteniamo sostenibili per l’ambiente. 

Io e C., un mio collega nonchè dirimpettaio, nonchè unico esemplare maschile con cui parlare di calcio il lunedì mattina di tutta la mia stanza composta da 10 maglifici umani, ci occupiamo, sempre per il gruppo sostenibilità, della mobilità.

Dopo aver affrontato discorsi serissimi su come migliorare la mobilità utilizzando in modo cosciente i mezzi a propulsione non umana, abbiamo scovato una policy aziendale che vieta l’utilizzo di automezzi che superano un certo livello di emissioni di CO2. Che figo!! direte voi, Che figo!! abbiamo detto noi. Scoperto che un certo numero di automezzi non rispetta questa policy decidiamo di impugnare il suddetto documento per fare le nostre rimostranze e rompere le palle come solo il gruppo sostenibilità sa fare, per scoprire che chi dovrebbe far rispettare tale policy è proprio colui che non la rispetta. 

Io e C., decidiamo di fottercene e tentare un’altra strada. Cioè quella di convincere il maggior numero di persone a utilizzare il nostro mezzo preferito … la bicicletta!! E la cosa straordinaria è che ci stiamo riuscendo. 

La prima iniziativa è quella di una competizione “non competitiva”. Ogni mattina un lavoratore si sveglia e sa che dovrà inforcare la bicicletta per arrivare al lavoro e mettere una X sul cartellone del GREEN AWARD. Il meccanismo è molto semplice. Alla fine dell’anno verrà premiato chi percorre più km, chi viene più giorni e tra tutti quelli che sono iscritti viene estratto un premio tra chi fa almeno 100km nell’arco dell’anno. (allego foto per completezza).

La seconda iniziativa pensata, proposta e realizzata sono stati i PICNIC CICLABILI. Ne abbiamo fatti 2. Anche questa iniziativa come la precedente a riscosso un discreto successo ma volevamo di più, perchè la gente arrivava in macchina, ci si spostava male, e si pensava solo a bere e mangiare sul prato del Fluido al Valentino (non che disprezziamo ma non era il nostro scopo). Allego foto per completezza. 

La ciliegina dalla torta, il coniglio dal cappello, l’asso dalla manica l’ha tirato fuori C. in una pausa pranzo sul terrazzo in un tiepido freddo di Ottobre. Ci-clonosciamo?? (faccio come Lucarelli) ma questa è un’altra storia, anzi è un altro post … il prossimo. (scusate ma ho sonno, oggi è stata una giornata dura e non riesco a scrivere in Italiano sempre che fino a qui ci sia riuscito!)

View text
  • #bicicletta #bike #sostenibilità #sustainability #torino #turin #ciclabili #fluido #environmental
  • 1 anno fa
View photo
  • 1 anno fa
  • 20
View photo
  • 1 anno fa
  • 253
View photo
  • #torino
  • 1 anno fa
  • 2
View photo
  • 2 anni fa
  • 62
View photo
  • 2 anni fa
  • 31
View photo
  • 2 anni fa
  • 196
View photo
  • 2 anni fa
  • 9
View photo
  • 2 anni fa
  • 25
x